Tu sei qui

Perchè la Moka si chiama cosi

Non stupisce che, anche in caso, la spiegazione affondi nella tradizione mediorientale.

Secondo una leggenda, "Moka" era, infatti, il nome di della città mediorientale destinazione del viaggio di un celebre sceicco, Alì Ben Omar.

Quando questi, sopraffatto dalla stanchezza, arrivò al punto da perdere le speranze di raggiungere la meta, ricevette in dono da un uccello una manciata di bacche magiche, il cui infuso gli consentì recuperare immediatamente forze ed energie sufficienti a completare il percorso.

Ovviamente era caffè.

hide